Nel nome di Antonella, donati i suoi libri

Nell’ambito dell’iniziativa “Maggio in biblioteca”, martedì 11 maggio alle 17, saranno donati alla Biblioteca dei ragazzi(e) i libri di Antonella Diacono, morta suicida a 13 anni.  L’iniziativa è curata da Angela e Domenico Diacono dell’associazione  “Anto Paninabella OdV”. La partecipazione all’iniziativa è aperta a piccoli gruppi su prenotazione tramite mail: biblioteca@progetto citta.org

L’organizzazione di volontariato è nata nel ricordo di Antonella e si prefigge di combattere perché tragedie come quella che ha visto Antonella come protagonista npon si ripetano p

“I libri che ha letto Antonella – spiegano Domenico Diacono e Angela Albanese – erano nella sua stanza da più di tre anni. Quasi 200 libri. Tanti non ci sono più, sono spariti i giornalini e quelli di quando era piccolina, ma quelli degli ultimi anni erano li, tenuti con molta cura. Noi non avremmo mai potuto leggerli, e conservarli per qualche ipotetica discendenza. Così abbiamo deciso di farli tornare in circolo”.

Marco Valletta

News dal Network

Promo