Bariseranews.it – Oltre la notizia

Brusca impennata dei decessi e scende l’occupazione in terapia intensiva

127 Visite

Resta doppio rispetto alla media del Paese, ma stabile attorno al 6% il tasso di tamponi positivi sui test effettuati nelle ultime 24 ore. Impressiona l’impennata dei decessi saliti a 36 di cui 22 registrati in provincia di Bari che fanno crescere il totale dall’inizio della pandemia a 6132. Nel dettaglio su 10.932 test effettuati, sono stati rilevati 615 casi positivi, con una incidenza del 5,6% (ieri era del 5,8%).

Per la prima volta dopo due mesi, l’occupazione dei posti letto nelle Terapie intensive scende sotto la soglia critica del 30% in Puglia: secondo il report di Agenas, l’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali, si attesta al 29%. Migliorata la situazione anche nei reparti di Malattie infettive e pneumologia, dove l’occupazione dei posti letto da
parte di pazienti positivi al Covid-19 e’ del 36%, quattro punti percentuali sotto rispetto al limite del 40% fissato dal
ministero della Salute.

Promo