Bariseranews.it – Oltre la notizia

Pinacoteca metropolitana “Giaquinto” riapre al pubblico con una sorpresa per i più piccoli

211 Visite

Dopo la lunga chiusura, la Pinacoteca di Bari riapre finalmente le porte al suo pubblico con ingresso gratuito

Accanto alle collezioni permanenti, i visitatori avranno la possibilità di visitare l’esposizione delle raffigurazioni del Paesaggio pugliese,mostra allestita lo scorso mese di marzo, in occasione della giornata nazionale del Paesaggio.

Una novità attende i bambini che visitaranno il sito culturale: audioguide create appositamente per loro; una caccia al tesoro in compagnia di un super eroe, basterà cercare e trovare il simbolo dell’audioguida con una faccia di bambino, sparsi per il museo.

Inoltre a breve, sarà visitabile la rinnovata collezione Grieco e la nuova sala dedicata al ‘900.

I responsabili della Pinacoteca hanno pensato di osservare l’orario completo, anche nei fine settimana per consentire di riprendere confidenza con i luoghi della cultura, dare la possibilità di visitarli anche a chi durante la settimana lavora, offrire un primo, piccolo incentivo alla ripartenza di quel turismo di prossimità che sarà uno dei paradigmi dei flussi dei viaggiatori: uscite brevi, di un giorno o al massimo di un fine settimana, alla scoperta del patrimonio che li circonda.

La sicurezza è una priorità assoluta: nel rispetto delle norme anti-Covid, gli ingressi sono strettamente contingentati. La prenotazione è consigliata.

pinacoteca@cittametropolitana.ba.it

Pinacoteca “Corrado Giaquinto”

via Spalato, 19/Lungomare N. Sauro, 27 (IV piano)

70121 BARI

infotel.080/5412420

pinacoteca@cittametropolitana.ba.it

http://www.pinacotecabari.it

INGRESSO GRATUITO

ORARI:

dal martedì al sabato: 9 – 19 (ultimo ingresso ore 18:30)

domenica: 9 – 13 (ultimo ingresso ore 12:30)

lunedì e festività: chiuso

Promo