Bariseranews.it – Oltre la notizia

EMPORIOAMATO_ECOMMERCE_MANCHETTE
zona franca
migorusperfast
PUGLIASERA
LUNGAVITA
logo Turbo Service_bianco 1024-01
BIRRA GARRABB _ nat bionda
fiera
Benn
Benn
Migro
taralloro
gran bontà
Alco
Premio Agorà – TOTEM_85x200_prova2-03
banner-pelati-migro-largo
banner-barisera-3
banner-SAN-NICHOLAUS-vini
banner-SAN-NICHOLAUS-e1599142133882
Banner_qui_conviene

Feralpi Salò 1-0 Bari: avversari sottovalutati?

140 Visite

Per il primo turno nazionale dei playoff contro la Feralpi Salò, il tecnico siciliano Auteri sceglie gli stessi undici uomini che hanno affrontato e battuto il Foggia.

Nella prima frazione di gara, alternando pressione alta e attesa prudente dietro la linea della palla, la Feralpi controlla i tempi di gioco e produce due ghiotte occasioni da gol: la prima con Scarsella – centrocampista da 13 reti in stagione – e la seconda con Carraro, ottimo regista ventottenne che chiama Frattali all’intervento con un tiro forte e preciso da venticinque metri. Inoperoso, invece, per tutto il primo tempo l’ex Bari De Lucia, portiere della Feralpi.

Le crepe del sistema difensivo del Bari diventano rottura quando, al decimo della ripresa, Tulli inventa il gol che sblocca la gara. Il numero 11 trova l’incrocio dei pali con un tiro simile a quello con cui D’Ursi ha deciso il derby contro il Foggia solo pochi giorni fa. Nell’occasione del gol è inspiegabile l’atteggiamento morbido in marcatura da parte di Semenzato, che accompagna gentilmente l’attaccante avversario alla conclusione.

Serve il gol di Tulli per smuovere i biancorossi dal torpore che li attanaglia dall’inizio del match: prima D’Ursi e poi Sarzi – subentrato a venti minuti dal termine – spaventano la difesa avversaria con due grandi occasioni. La difesa della Feralpi non si dimostra inespugnabile, nonostante il grande impegno degli uomini di Massimo Pavanel.

Il Bari, però, si sveglia troppo tardi. La squadra lombarda porta a casa una vittoria con un risultato facilmente ribaltabile, e nella gara di ritorno di mercoledì al San Nicola, una vittoria dei biancorossi con un solo gol di scarto (1-0, 2-1, 3-2…) sarà sufficiente per affacciarsi al prossimo turno.

I risultati dell’andata della fase nazionale:

Pro Vercelli-Sudtirol 2-1 (al 28′ Casiraghi al 56′ Emmanuello, al 96′ Costantino)
Feralpisalò-Bari 1-0 (Tulli al 56′)
Palermo-Avellino 1-0 (Floriano all’88’ su rig.)
Matelica-Renate 1-1 (Mbaye all’80’, Silva all’86’)
AlbinoLeffe-Modena 0-1 (Spagnoli al 18′)

banner-MSF-A
banner_barisera_aranea
banner-mode-c

Promo