Bariseranews.it – Oltre la notizia

Ferrovie Appulo Lucane, presidio sindacale in piazza Moro contro i disservizi

527 Visite

Hanno chiesto di cambiare il modo di viaggiare. Così i sindacati Usb Puglia, USB Basilicata, Faisa Confail Basilicata e Orsa Puglia hanno istituito un presidio dei lavoratori delle Ferrovie Appulo Lucane in piazza Aldo Moro. La protesta è mirata a chiedere “un cambio di passo dell’azienda” e a mettere in luce “tutte le contraddizioni dell’azienda di trasporto pubblico con socio unico il ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili e finanziata con i contratti di servizio da Regione Puglia e Regione Basilicata”.

I sindacati, tra l’altro puntano il dito contro “i molteplici disservizi: aumento dei tempi di percorrenza, treni fermi in officina da più di un anno, la chiusura della biglietteria di Bari Policlinico rendendo impossibile ai disabili l’acquisto in loco dei titoli di viaggio, tratte ferroviarie della Basilicata interrotte da oltre 8 anni” e “lamentano il disinteresse dell’assessore ai Trasporti pugliese Anita Maurodinoia, del presidente della commissione Trasporti Paolo Campo e di tutta la politica regionale che non ha dato riscontro alle nostre richieste di audizione”. Il 14 giugno altro presidio. Questa volta in Basilicata.

Promo