Bariseranews.it – Oltre la notizia

“Didattica a distanza” il Consiglio di Stato respinge richiesta sospensione cautelare

176 Visite

Su una delle tante ordinanze della Regione Puglia che consente alle famiglie la possibilita’ di scegliere tra didattica in presenza o a distanza sino alla conclusione dell’anno scolastico c’e’ una sentenza del Consiglio di Stato che ha dato per il momento ragione a Michele Emiliano rigettando l’impugnativa proposta da alcune associazioni che chiedevano la sospensione in via cautelare.

Il massimo tribunale amministrativo ritiene che la possibilita’ di scelta renda la deroga rispetto al dl Covid “conforme alla necessaria proporzionalita’”. “La deroga regionale non ha imposto alle famiglie la didattica a distanza, bensi’ consentito l’opzione per la didattica digitale integrata, ove esista una espressa richiesta”, scrive il presidente aggiunto Franco Frattini, rigettando l’istanza cautelare, e “la didattica in presenza continua ad essere assicurata e le famiglie che intendono avvalersene ben possono farlo”.

Promo