Bariseranews.it – Oltre la notizia

Slider
Slider
Slider

La riflessione quotidiana di Monsignor Francesco Savino

69 Visite

CAFFÈ SPIRITUALE
VENERDÌ, 04 GIUGNO 2021
VENERDÌ DELLA IX SETTIMANA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO DISPARI)
====☕️====

            —–•••—–

«Volgiti a me e abbi pietà,
perché sono povero e solo.
Vedi la mia povertà e la mia fatica
e perdona tutti i miei peccati.» (Sal 24,16.18)

✠ Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

VANGELO
Come mai dicono che il Cristo è figlio di Davide?
✠ Dal Vangelo secondo Marco (Mc 12,35-37).
In quel tempo, insegnando nel tempio, Gesù diceva: «Come mai gli scribi dicono che il Cristo è figlio di Davide? Disse infatti Davide stesso, mosso dallo Spirito Santo:
“Disse il Signore al mio Signore:
Siedi alla mia destra,
finché io ponga i tuoi nemici
sotto i tuoi piedi”.
Davide stesso lo chiama Signore: da dove risulta che è suo figlio?».
E la folla numerosa lo ascoltava volentieri.

MEDITAZIONE
Santa Gertrude di Helfta [(1256-1301)
monaca benedettina],
Esercizi, 3; SC 129

«Davide stesso lo chiama Signore»

Chi è simile a te, mio Signore Gesù Cristo, mio dolce amore, eccelso ed infinito, e che ti chini a guardare le cose più umili? Chi è come te fra i potenti, che scegli nel mondo ciò che è debole? Chi è come te, che hai fondato cielo e terra…, e che vuoi riporre le tue delizie fra i figli degli uomini?  Quanto sei grande, o Re dei re e Signore dei signori? Tu che comandi agli astri e rivolgi verso l’uomo il tuo cuore? Chi sei tu, nella cui destra sono ricchezza e onore?… O amore, fin dove abbassi la tua maestà? O amore, dove conduci la fonte della sapienza? Di certo fino all’abisso della miseria….
«Venite, venite, venite»: vengo, vengo, vengo a te, Gesù che ami infinitamente, che ho amato, cercato, desiderato. Grazie alla tua dolcezza, alla tua pietà e alla tua carità, amandoti con tutto il cuore, l’anima, le forze, seguo te che mi chiami.

PADRE NOSTRO…

ORAZIONE
O Dio, che nella tua provvidenza
tutto disponi secondo il tuo disegno di salvezza,
ascolta la nostra umile preghiera:
allontana da noi ogni male e dona ciò che giova al nostro vero bene. Per Cristo nostro Signore. Amen.

✠ Il Signore ci benedica, ci preservi da ogni male e ci conduca alla vita eterna. Amen.

           **************

«In verità io vi dico:
tutto quello che chiederete nella preghiera,
abbiate fede di averlo ottenuto e vi sarà accordato»,
dice il Signore. (Cf. Mc 11,24) 
In Cristo Gesù, nostra Speranza, Via, Verità e Vita, sia benedetta questa giornata.

  • don Francesco
Slider

Promo