Bariseranews.it – Oltre la notizia

EMPORIOAMATO_ECOMMERCE_MANCHETTE
zona franca
migorusperfast
PUGLIASERA
LUNGAVITA
logo Turbo Service_bianco 1024-01
BIRRA GARRABB _ nat bionda
fiera
Benn
Benn
Migro
taralloro
gran bontà
Alco
Premio Agorà – TOTEM_85x200_prova2-03
banner-pelati-migro-largo
banner-barisera-3
banner-SAN-NICHOLAUS-vini
banner-SAN-NICHOLAUS-e1599142133882
Banner_qui_conviene
Circolo della Vela Bari

Sylos Labini e “Luduan Reloaded” (Cv Bari) protagonisti alla Brindisi-Corfù

112 Visite

Da Brindisi a Corfù in 12 ore, quelle che sono bastate all’armatore Giovanni Sylos Labini e all’equipaggio della “Luduan Reloaded” (in rappresentanza del Circolo della Vela Bari) per tagliare il traguardo della 35ma regata internazionale Brindisi-Corfù. E lo hanno fatto con un risultato straordinario, classificandosi secondi su 104 imbarcazioni nella classifica overall e primi in classe A.

“Siamo molto contenti – ha detto Sylos Labini a poche ore dall’impresa – non abbiamo vinto per meno di due minuti. È stato magnifico perché non regatavamo dal Mondiale 2019 dove avevamo conquistato il terzo posto. Poi lo scorso anno siamo stati fermi per la pandemia e ora dopo due anni abbiamo ripreso a navigare in occasione di questa regata”.

A bordo dell’imbarcazione, con lui, c’era un equipaggio di tutto rispetto composto da velisti provenienti da diversi circoli, in grado di affiatarsi tra loro e trovare l’intesa vincente. Tanto che si pensa già ai prossimi appuntamenti, nonostante ora si godranno le meritate vacanze. Dopo l’estate toccherà al Mondiale di Porto Cervo. Il prossimo anno sarà poi la volta dell’Hellenic Cup, regata tipo la Middle Sea Race che parte e arriva ad Atene. Prima però, la premiazione della Brindisi-Corfù a cui potrà partecipare soltanto un componente per ogni equipaggio, nel rispetto delle normative anti-Covid19.

Per complimentarsi con Giovanni Sylos Labini e la sua squadra è intervenuto anche Gigi Bergamasco, direttore sportivo del Cv Bari, il quale si è detto orgoglioso anche dei risultati della squadra Optimis e della quadra 29er. Infatti, per il circolo buone notizie sono arrivate anche da Ravenna e da Nardò.

Nella città romagnola i 29er, accompagnati dall’istruttore Giordano Bracciolini, sono stati impegnati nella terza regata nazionale di ranking, ottenendo ottimi risultati. Per quanto riguarda gli Optimist, infine, nel Salento hanno partecipato alla prima selezione Zonale organizzata dal CN La Lampara di Nardò, accompagnati dai tecnici Beppe Palumbo e Alessandro Lucente.

banner-MSF-A
banner_barisera_aranea
banner-mode-c

Promo