Bariseranews.it – Oltre la notizia

Allenatore Bari, accordo raggiunto con Mignani. Un anno di contratto per l’ex Modena

174 Visite

“Speriamo di poter dare presto l’ufficialità”. Queste le parole di Ciro Polito, direttore sportivo del Bari, durante la conferenza stampa di presentazione. E l’ufficialità è attesa nelle prossime ore, perché l’ex allenatore del Modena, Michele Mignani, si appresta a diventare il nuovo allenatore del Bari.
Idee chiare per Polito che raggiunge l’accordo contrattuale con Mignani su base annuale con rinnovo automatico in caso di promozione in Serie B.

Alla guida del Modena Mignani ha raggiunto il quarto posto nell’ultima stagione, proponendo un calcio solido, basato sull’organizzazione difensiva e assemblato in un 4-3-1-2, sistema di gioco che il tecnico ligure potrebbe riproporre anche a Bari.
Con 28 gol subiti in stagione regolare, solo il Padova (26) ha raccolto meno volte la palla dalla propria porta fra tutte le 59 partecipanti ai tre gironi di Serie C. Sebbene il punto di forza principale del calcio di Mignani sia proprio la fase difensiva, il Modena ha realizzato soltanto un gol in meno rispetto al Bari nella stagione appena conclusa.

Nonostante questo Mignani ha riscosso critiche per l’atteggiamento eccessivamente prudente dei suoi ragazzi durante l’arco della stagione. Atteggiamento, però, che a quanto pare ha colpito Polito, un uomo che sembra conoscere bene la categoria e ciò che serve per fuggire da essa il prima possibile.

Il profilo ‘’giovane, affamato e con una struttura di gioco consolidata” è (quasi) arrivato. Nelle prossime ore si potrà togliere anche il quasi.

Promo