Bariseranews.it – Oltre la notizia

“Puglia a tavola”: premiati due ristoranti, una pasticceria di Bari e una trattoria di Bitetto

1.212 Visite

Due ristoranti e una pasticceria di Bari, insieme con una trattoria moderna di Bitetto, sono i quattro vincitori della IX edizione del premio “Puglia a tavola” svoltosi nell’istituto professionale alberghiero “Armando Perotti” a Bari. I vincitori sono tutti giovani imprenditori della ristorazione.

Per la ristorazione la giuria ha voluto premiare: “Eddycola” di Bari (in cui tradizione – si legge nella motivazione del riconoscimento assegnato – modernità e arte si incontrano in un’atmosfera conviviale, senza snaturare il patrimonio culinario pugliese); la pasticceria-caffetteria “Varietà caffè bistrot” di Bari (un contemporaneo ed eclettico bistrot, che si distingue per il concetto di esclusiva poliedricità rendendolo un punto di riferimento per un target ampio e diversificato, e per la proposta gastronomica incentrata su eccellenze e specialità della tradizione pugliese, rivisitate in un’ottica contemporanea); “Bloom restaurant” della giovane chef Angela D’Errico (che ha già accumulato tanti anni di esperienza professionale e che sa interpretare un concetto di cucina in cui la grande tradizione culinaria regionale si rinnova di continuo con creatività e ricercatezza); e il “Laboratorio contemporaneo” a Bitetto di Rocco Violante, ex alunno dell’istituto “Perotti” (che ha dato vita a una linea di prodotti dolciari come pastiere, crostate di pasticceria moderna e biscotti di pasta frolla utilizzando materie prime di qualità e un packaging moderno e funzionale).


Nel corso della serata sono state consegnate due targhe: una alla famiglia D’Agostino dello chef maestro Lello D’Agostino, scomparso nel marzo scorso, ed un’altra a Paolo Aprile, dirigente scolastico dell’alberghiero “Aldo Moro” di Santa Cesarea Terme, della rete Made in Italy  di cui fa parte anche il “Perotti”.


La manifestazione si è conclusa con un arrivederci al prossimo anno e la grande speranza di poter tornare ad organizzare con un più ampio pubblico e platea di ospiti come nelle precedenti edizioni.

Promo