Bariseranews.it – Oltre la notizia

EMPORIOAMATO_ECOMMERCE_MANCHETTE
zona franca
migorusperfast
PUGLIASERA
LUNGAVITA
logo Turbo Service_bianco 1024-01
BIRRA GARRABB _ nat bionda
fiera
Benn
Benn
Migro
taralloro
gran bontà
Alco
Premio Agorà – TOTEM_85x200_prova2-03
banner-pelati-migro-largo
banner-barisera-3
banner-SAN-NICHOLAUS-vini
banner-SAN-NICHOLAUS-e1599142133882
Banner_qui_conviene
Basilica San Nicola

Magna Grecia Awards: Bari sarà il palcoscenico dell’evento il prossimo 25 giugno

175 Visite

Un potente messaggio d’amore che curi il cuore e l’anima, una celebrazione del ritorno alla vita che si appresta a rivivere una sorta di Umanesimo dopo l’annus horribilis della pandemia e, infine, un emozionante omaggio al maestro Franco Battiato.

Il Magna Grecia Awards sarà questo e tanto altro. E quest’anno è stata scelta la città di Bari per ospitare un’edizione così speciale. Il prossimo 25 giugno il capoluogo pugliese diventerà per un giorno la capitale della cultura della vita.

Ad annunciare il programma dell’evento alla sua 24ma edizione, questa mattina è stato il suo ideatore, lo scrittore e regista Fabio Salvatore. Sarà la suggestiva cornice del sagrato della Basilica di San Nicola a ospitare le emozioni della manifestazione, quest’anno condotta dallo stesso Fabio Salvatore e da Nunzia De Girolamo.

“Raccontare la vita, narrare la verità perché la bellezza ci porta all’amore”. È con queste parole che Salvatore ha presentato il Magna Grecia Awards 2021, a cui parteciperanno tantissimi ospiti che porteranno un unico, grande messaggio: “la vita non riparte, continua anche quando perdi ogni equilibrio”.

Ed è proprio nella particolare attenzione alla vita e al prossimo che si realizza l’omaggio al maestro Battiato: “E io avrò cura di te” sarà infatti il filo conduttore di tutto l’evento a cui prenderanno parte tantissimi personaggi del mondo della cultura, dello spettacolo e dell’imprenditoria, premiati per il contributo offerto nell’ultimo anno attraverso la propria attività. Nel corso della serata sarà inoltre conferito il Premio Mango al cantautore Fulminacci da Laura Valente, moglie dell’artista scomparso nel 2014. 

Oltre ai premiati, ci sarà Lorella Cuccarini, da anni ambasciatrice dell’evento, ma anche la soprano anglo-italiana Carly Paoli, l’icona della moda Anna Dello Russo ed Elisa Maino, influencer tra le più seguite e apprezzate, nonché numerosi ospiti tra cui Giovanni Caccamo, Laura Valente e Angelina Mango, Cristiano Caccamo, Paola Di Benedetto, Marta Losito e Gordon.

Emozionato il sindaco Antonio Decaro, che ha ringraziato gli organizzatori del Magna Grecia Awards per aver scelto Bari come location: “Ne siamo onorati – ha detto il primo cittadino barese – perché avremo la possibilità di ospitare tante personalità nazionali e internazionali che potranno visitare la città e siamo contenti perché in questo momento in cui siamo tutti coinvolti nella frenesia della riapertura e della ripresa, forse corriamo il rischio di dimenticare che ci sono tante persone ancora in difficoltà che non dobbiamo lasciare indietro. A questo ho pensato leggendo quel verso della canzone di Battiato”.

Intervenuto alla conferenza di presentazione anche Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia, che nella serata del 25 giugno premierà Aleida Guevara, figlia di Che Guevara e medico pediatra Cuba, per il suo impegno nella lotta al Covid-19.

banner-MSF-A
banner_barisera_aranea
banner-mode-c

Promo