Canoa, la barese Centrone in Nazionale: “Risultato figlio di lavoro, dedizione e sacrificio”

Grande soddisfazione per il movimento barese di canoa. La 15enne Alessandra Centrone, infatti, è stata convocata in azzurro dalla Federazione per partecipare all’International canoe sprint, in programma ad Auronzo di Cadore dall’1 al 4 luglio. E’ un risultato non di poco conto: l’atleta infatti risulta fra le otto partecipanti al kayak femminile Ragazze, che annovera fra l’altro la barese fra le campionesse d’Italia. E c’è di più, perché la Centrone è inoltre l’unica atleta proveniente da una squadra del Sud, su un totale di 23 convocazioni. Un motivo d’orgoglio dunque doppio: “Lavoro, dedizione e sacrificio – ha commentato Carlo Quaranta, direttore sportivo del Barion – hanno portato Alessandra a raggiungere il suo primo traguardo in maglia azzurra. Una convocazione da condividere con compagni ed allenatori, con l’auspicio che possano seguirne tante altre, con questo impegno e questa abnegazione”. Non resta che augurarle calorosamente buona fortuna, nella speranza possa essere un’esperienza indimenticabile.

Promo