Bariseranews.it – Oltre la notizia

Con Emiliano 45 esperti a titolo gratuito: ci sono anche Al Bano, Banfi e Arbore

656 Visite

C’è anche Al Bano tra i 45 esperti chiamati dal governatore pugliese Michele Emiliano a far parte del collegio degli esperti. L’incarico è intuitu personae, dura 5 anni ed è a titolo gratuito.

“Si tratta di una struttura, rinnovata dopo il primo mandato, costituita dal Emiliano, dal capo di Gabinetto e da personalità che hanno maturato esperienza su temi di rilevanza strategica per il buon funzionamento della macchina regionale, profili professionali adeguati a garantire nelle scelte di indirizzo del presidente un supporto specifico, in base alle singole esperienze lavorative”, spiega la regione a margine dell’insediamento che si è svolto oggi pomeriggio nella Fiera del Levante.

Il collegio è così composto: Albano Carrisi (in arte Al Bano, Cellino San Marco – Brindisi), Laura Marchetti (Bari), Vito Antonio Leuzzi (Ceglie Messapica – Brindisi), Nicola Zito (Matera), Simonetta Lorusso (Bari), Alessandra Gallotta (Taranto), Luigi Bosco (Giarre – Catania), Rosina Basso Lobello (Bari), Giovanni Cea (Bari), Pasquale Zagaria (Andria), Lorenzo Giovanni Arbore (Foggia), Pasquale Cataneo (Foggia), Pasquale Patruno (Bari), Giuseppe Aprile (Gioia del Colle – Bari), Patrizia Lusi (Foggia), Maria Rosaria Greco (Neviano – Lecce), Alfredo Mele (Bari), Mario Morlacco (Lucera – Foggia), Maria Svelto (Gioia del Colle – Bari), Isabella Martucci (Molfetta – Bari), Antonio Ricco (Margherita di Savoia – Bat, Giuseppe Corti (Bari), Anna Montefalcone (Bari), Pasquale Deleonardis (Gioia del Colle – Bari), John Mustaro (Brooklyn – New York, Usa), Giuseppe Carulli (Bari), Maria Rosaria Gemma (Bari), Biagio Marzo (Corsano – Lecce), Savino Cannone (Gravina in Puglia – Bari), Gianfranco Gentile (Cagnano Varano), Vito Labarile (Matera), Massimo Maiorano (Bari), Matteo Malcangi (Corato), Natalia Olivieri (Ramos Mejia – Argentina), Emilio Pistolato (Bari), Vita Surico (Laterza – Taranto), Giovanni Sardone (Bari), Luca Schiavone (Capurso – Bari), Giovanni Tria (Acquaviva – Bari), Nicola Tattoli (Terlizzi – Bari), Giuseppe Varcaccio (Bosco Tre Case – Napoli, Filippo Vecchio (Venosa – Potenza), Michelangelo Armenise (Bari), Lorenzo Larocca (Albano di Lucania – Potenza), Massimo Zaccaria (Bari).

Promo