Bariseranews.it – Oltre la notizia

Violenza donne: si lasciano e lui le ruba auto e carta di credito, arresto

83 Visite

A Modugno, in provincia di Bari, i carabinieri hanno arrestato un uomo che ha rapinato la donna con la quale aveva una relazione fino a poche ore prima. A.G.D., 36enne, con piccoli precedenti alle spalle, è stato denunciato da una giovane madre che ha chiesto l’intervento delle forze dell’ordine poco dopo essere stata aggredita. La coppia aveva appena trascorso una giornata insieme, a Bari, ma nel tragitto di rientro verso casa tra i due c’era stata un’accesa lite. L’uomo ha accompagnato la donna a prendere i suoi figli nati da una precedente unione, che erano rimasti dai nonni, poi a casa, lasciandola con l’intesa di non rivedersi e di troncare la relazione.

Tuttavia il 36enne, intorno alle 23, l’uomo è tornato a casa della donna, della quale aveva tenuto le chiavi, e ha provato a entrare, anche se la porta era bloccata con il chiavistello, urlando e tentando di scardinare la porta fin quando non è riuscito a entrare. I due hanno avuto una violenta lite, poi A.G.D. ha strattonato l’ex, le ha strappato le chiavi dell’auto e si è allontanato anche con il suo bancomat. Mentre la donna faceva il suo racconto ai militari dell’Arma, al suo cellulare è arrivato l’avviso di un prelievo bancomat di 300 euro presso una banca di Modugno.

I militari hanno quindi iniziato immediatamente le ricerche trovando l’uomo, a bordo della vettura dell’ex, in prossimità del bancomat. Perquisito, è stato anche trovato in possesso di 150 euro e 0,8 grammi di cocaina ancora confezionati, acquistati verosimilmente con il denaro prelevato poco prima. Ora deve rispondere di rapina e indebito uso di bancomat ed è in carcere.

Promo