Bariseranews.it – Oltre la notizia

Dal 5 al 25 luglio si svolgerà a Conversano Chiostri in danza

504 Visite

L’evento ideato e curato da Carmen Savino Direttrice di Mediterraneo Opera Ballet, patrocinato da Comune di Conversano, Università di Bari, Regione Puglia, Teatro Pubblico Pugliese si propone di riportare la danza tra la gente e quest’ultima nei luoghi simbolo della splendida cittadina a sud-est. Il programma è ricco di proposte che hanno come denominatore comune la danza, permettendo attraverso essa riflessioni più ampie.

La prima settimana all’interno del Chiostro medievale del Monastero di San Benedetto vedrà la presenza di autori, editori, docenti, danzatori impegnati in incontri condotti dalla Savino, su tematiche quali il bullismo, l’archeologia, il rapporto tra la musica e la danza, nuove proposte didattiche (Valerio Torelli, Giuseppina Gadaleta, Sabrina Borzaga, Carmen Ventrice, Roberta Magarelli, Marinella Santini)

A seguire nelle settimane successive all’interno del Chiostro dell’ex Chiesa di San Giuseppe saranno proposte letture animate, laboratori di danza, disegno, architettura e archeologia.

Tra gli eventi di Chiostri in danza, segnaliamo per la prima volta in Puglia la mostra del Maestro Alessio Buccafusca (ha ripreso con il suo obiettivo i più grandi danzatori, collaborando con i maggiori teatri mondiali, tra i quali il Teatro San Carlo di Napoli, l’Opera di Parigi, la Scala di Milano, la Royal Opera House di Londra, il Metropolitan di New York e la Royal Opera House di Sydney”) e la presenza dell’Étoile internazionale Giuseppe Picone il 18 luglio.

Dalla fotografia ai libri, dal flamenco (Son de vuelta) ai laboratori, per la prima volta in Puglia si concentrano, in tre settimane totalmente gratuite, eventi di altissimo livello. Tutte le informazioni sono consultabili sulla pagina Mediterraneo Opera Ballet

Promo