Bariseranews.it – Oltre la notizia

Grande successo per la prima serata di Conversazioni dal Mare

93 Visite

Buona la prima per Conversazioni dal Mare 2021. Durate la serata è stato consegnato a Nicola Lagioia il premio in qualità di autore, scrittore e intellettuale poliedrico. Un riconoscimento assegnato dall’associazione Artemia come omaggio al suo percorso professionale, alla sua attività e al suo attivismo.

Il premio, consegnato durante la prima serata da Aldo Patruno, direttore generale dipartimento Turismo, Economia della Cultura, Valorizzazione del territorio – Regione Puglia, ha riportato la menzione:La sua poetica struggente, sensibile e raffinata racconta con precisione i limiti, le contraddizioni, i dolori connaturati alla condizione umana, senza indulgere in affrettati giudizi sulle condotte dei singoli ma utilizzando il racconto allo scopo di comprendere la complessità dell’esistenza. Il suo tratto distintivo è un sguardo attento, spesso “feroce”, sulla realtà che ci circonda, tipico dei grandi narratori italiani che hanno saputo al meglio raccontare le trasformazioni, spesso turbolente, del mondo e della società. Tra le massime espressioni della letteratura contemporanea, assai significativo è il suo contributo alla crescita culturale del nostro Paese, sia come scrittore di successo sia come direttore del Salone internazionale del libro di Torino. Orgoglioso delle sue origini baresi spesso richiamate nei suoi scritti, Nicola Lagioia è per noi ambasciatore del genio, della creatività e dell’inventiva pugliese, in Italia e nel mondo. Una eccellenza di cui essere fieri”.

Un pubblico, quello di Conversazioni dal Mare, che ha dimostrato una grande attenzione, simbolo di come con la ripartenza dopo il Covid cresce il bisogno di riappropriarsi degli spazi culturali ma soprattutto di riconquistare gli spazi di pensiero che la pandemia aveva un po’ annuvolato.

Stasera si riprende alle ore 20 con Veronica Briganti, inviata di “Chi l’ha visto”, a confronto con Alessia De Pascale. L’occasione sarà propizia per presentare “Trappole d’amore. Storie di truffe romantiche”. A seguire, alle ore 21 ecco Jury Chechi, pluricampione di ginnastica e nello specifico degli anelli, che parlerà con Vito Cozzoli, presidente e amministratore delegato di Sport e Salute SpA. Il tema è lo sport, nello specifico le storie di leggende sportive che diventano humus per i campioni del domani. Modererà Salvatore Petrarolo. Chiusura di giornata, alle ore 22 poi, con Sigfrido Ranucci, conduttore di Report, apprezzatissimo giornalista, che presenterà, in compagnia di Cenzio Di Zanni, “Il patto. La trattativa fra Stato e mafia nel racconto inedito di un infiltrato”.

Dulcis in fundo, i tre eventi del 10 luglio. Aprirà la serata alle ore 20, Massimo Franco, giornalista e saggista che discuterà con Enzo Quarto del suo libro “L’enigma Bergoglio. La parabola di un papato”. Quindi seguirà alle ore 21 la cronista Federica Angeli, che spiegherà senso e contenuti di “Roma. 2000 anni di corruzione”, dialogando con Piero Ricci. Si chiude il cerchio alle ore 22 con Nicola Gratteri, che presenterà “Ossigeno illegale”, confrontandosi con Giuliano Foschini.

Le presentazioni si concludono con un momento firma copie. Molfetta con Conversazioni dal Mare 2021 si fa salotto culturale a cielo aperto, la kermesse culturale organizzata dall’ associazione Artemia giunta quest’anno alla quinta edizione è un evento gratuito che si svolgerà secondo le disposizioni anti covid.

Quello del 2021 è un programma così ricco da aver ottenuto il patrocinio dal ministero delle Attività culturali, Mibact, dalla Regione Puglia, dalla presidenza del Consiglio regionale della Puglia, dall’Università Aldo Moro di Bari, dalla Città metropolitana di Bari, dalla Camera di commercio di Bari e dal Comune di Molfetta e dalle aziende sponsor del territorio.

Dal punto di vista logistico, per i cittadini sarà auspicabile spostarsi a piedi o in bici, per chi verrà da fuori città grazie alla collaborazione di Mtm Molfetta sarà attivo venerdì e sabato il servizio Park and Ride. Nello specifico sarà possibile parcheggiare nello spazio antistante lo stadio “Paolo Poli” pratico per chi proviene da sud e dal barese, e nel parcheggio Secca dei Pali ideale per chi arriva da nord e dal foggiano.

Orario navette: 19.30-24.00.

Promo