Bariseranews.it – Oltre la notizia

Bari: nasconde droga sotto il cuscino del letto, arrestato pusher

117 Visite

La circostanza ha stupito anche i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bari, i quali sorprendono fuori casa A.M., 45enne, già noto alle forze dell’ordine, in violazione del regime degli arresti domiciliari a cui era sottoposto. Colto in flagranza del reato di evasione, i militari hanno proceduto alla perquisizione personale, che ha permesso di trovare addosso all’uomo quattro involucri in cellophane contenenti marijuana e due involucri contenenti hashish.

Sospettando che il 45enne potesse occultare dell’altra droga nella propria abitazione, i Carabinieri hanno proceduto quindi anche alla perquisizione domiciliare e nella camera da letto, esattamente sotto il cuscino, hanno trovato un pezzo di hashish di oltre 53 grammi di peso nonché trenta dosi tra hashish e marijuana. A casa sono stati rinvenuti anche un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. Alla luce del rinvenimento della droga, il 45enne è stato arrestato, oltre che per evasione, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacente e sottoposto agli arresti domiciliari per essere sottoposto a giudizio per direttissima la mattina seguente.

La mattina seguente, quando vanno a casa di A.M. per accompagnarlo in caserma dove si sarebbe tenuta l’udienza di convalida dell’arresto, i Carabinieri vengono attirati da un forte odore di sostanza stupefacente proveniente dalla camera da letto e pertanto decidono di effettuare una nuova perquisizione domiciliare. Lo stupore dei Carabinieri è stato nel trovare sotto lo stesso cuscino un panetto di hashish da 100 grammi e una busta trasparente con 100 grammi di marijuana, quasi a voler sottolineare che senza averla sotto il naso, proprio non riesce a fare sonni tranquilli. In considerazione della sua recidività, al termine dell’udienza di convalida, il 45enne è stato condotto in carcere.

Promo