Bariseranews.it – Oltre la notizia

EMPORIOAMATO_ECOMMERCE_MANCHETTE
zona franca
migorusperfast
PUGLIASERA
LUNGAVITA
logo Turbo Service_bianco 1024-01
BIRRA GARRABB _ nat bionda
fiera
Benn
Benn
Migro
taralloro
gran bontà
Alco
Premio Agorà – TOTEM_85x200_prova2-03
banner-pelati-migro-largo
banner-barisera-3
banner-SAN-NICHOLAUS-vini
banner-SAN-NICHOLAUS-e1599142133882
Banner_qui_conviene

«Del Racconto, il Film» domani 15 luglio a Mola di Bari

51 Visite

Proseguono gli eventi «Del racconto, il film», la rassegna organizzata dalla cooperativa sociale I Bambini di Truffaut, con la direzione artistica di Giancarlo Visitilli.

Per «Del racconto, la guerra (per amore)» Lo Stabilimento a Mola di Bari ospita giovedì 15 luglio (ore 19:00) un incontro tra cinema e letteratura. Durante la serata verrà presentato il romanzo di Mattia Zecca «Lo capisce anche un bambino» (ed. Feltrinelli, in concorso), una storia personale, ma anche collettiva, che ci riguarda come figli prima ancora che come genitori, sul nostro diritto assoluto di essere visti per quello che siamo. Per la sezione cinema, invece, sarà proiettato «Due» film d’esordio di Filippo Meneghetti (in concorso nella sezione «I quattrocento colpi» e premio Francesco Laudadio), un thriller dei sentimenti sulla due donne che vivono il loro amore in segreto, finché qualcosa non minaccia di portarle allo scoperto. L’opera prima di Meneghetti ha ottenuto una candidatura ai Golden Globes, 3 candidature e vinto 1 premio ai Cesar, 1 candidatura ai Satellite Awards, 6 candidature e vinto 2 Lumiere Awards.

All’incontro, moderato dalla giornalista di Repubblica Anna Puricella, parteciperanno Mattia Zecca (scrittore), Filippo Meneghetti (regista) e Leoluca Armigero (socio fondatore di Mixed LGBT).

Venerdì 16 luglio (ore 19:00), sempre negli spazi de Lo Stabilimento a Mola di Bari, appuntamento con «Del racconto, i sognatori». Per la sezione letteratura sarà presentato «Al centro del mondo» di Alessio Torino (ed. Mondadori, fuori concorso): «una storia immersa in un’atmosfera che sembra senza tempo, un piccolo mondo senza tecnologia, centrato sulla natura, la terra, gli animali. Un microcosmo che diventa specchio deformante del tutto, con le sue vite alla periferia del mondo, sospese in un orizzonte immobile di gesti, di paure e aspirazioni confuse, di riti e devozioni», scrive Cristina Taglietti su «La lettura». Nella stessa serata sarà proiettato anche il film «Il grande passo» di Alessandro Padovan (in concorso nella sezione «La terra vista dalla luna» e premio Francesco Laudadio), una favola “lunare”, in cui gli antieroi comici con generosità elogiano i sognatori. All’incontro parteciperanno: Alessio Torino (scrittore), Antonio Padovan (regista), Camilla Filippi e Stefano Fresi (attori) e Giorgia Antonelli (LiberAria).

L’ultimo appuntamento della settimana è al Castello Normanno Svevo di Sannicandro di Bari sabato 17 luglio (ore 19:00). Per «Del racconto, l’(im)possibile» Cristò presenta «La carne» (ed. NEO, fuori concorso), romanzo ambientato in un futuro prossimo, dove gli zombie si aggirano pacifici per le strade, alla ricerca di sostentamento e nessuno sa da dove siano venuti.

Durante la serata sarà proiettato il film «L’ospite» di Duccio Chiarini (fuori concorso nella sezione «La terra vista dalla luna»), un saggio di sociologia trasformato in un film leggero e profondo al contempo con la colonna sonora firmata da Brunori Sas. All’incontro saranno presenti Cristò (scrittore), Francesco Monteleone (giornalista, Santippe), Anna Bellato e Daniele Parisi (attori).

«Del racconto, il film» è un’iniziativa della Regione Puglia – Assessorato Cultura e Turismo a valere sulle risorse del Patto per la Puglia FSC 2014-2020 – prodotta da Apulia Film Commission nell’ambito dell’intervento «Apulia Cinefestival Network».

Tra i partner del festival Fondazione Casillo, Coop Alleanza 3.0, il Garante dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza – Regione Puglia, il Garante regionale dei Diritti delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale, Ilikepuglia, SPI-CGIL Bari, Alliance Francaise Bari.

Tutti gli incontri sono alle ore 19 ad ingresso libero, sino ad esaurimento posti nel rispetto delle norme sanitarie Covid. Info 342.662.41.10  https://www.ibambiniditruffaut.com

banner-MSF-A
banner_barisera_aranea
banner-mode-c

Promo