Bariseranews.it – Oltre la notizia

EMPORIOAMATO_ECOMMERCE_MANCHETTE
zona franca
migorusperfast
PUGLIASERA
LUNGAVITA
logo Turbo Service_bianco 1024-01
BIRRA GARRABB _ nat bionda
fiera
Benn
Benn
Migro
taralloro
gran bontà
Alco
Premio Agorà – TOTEM_85x200_prova2-03
banner-pelati-migro-largo
banner-barisera-3
banner-SAN-NICHOLAUS-vini
banner-SAN-NICHOLAUS-e1599142133882
Banner_qui_conviene

La Casa delle Culture promuove diversi laboratori

97 Visite

Tre laboratori per creare occasioni di incontro, incrociare storie, posare gli sguardi nella stessa direzione e favorire processi di socializzazione: “Mensa etnica”, “Storie di vita” e “Aperitivo al tramonto” sono i nomi scelti per condividere esperienze significative finalizzate a costruire ponti culturali, solidali e inclusivi nell’ambito delle attività estive del centro polifunzionale comunale Casa delle Culture, gestito dalla cooperativa sociale Medtraining in ATI con la cooperativa sociale San Giovanni di Dio.

Conoscere gli altri, la loro cultura, le loro tradizioni e i Paesi da cui provengono attraverso la cucina, i piatti, le ricette. Perché il cibo e la tavola sono da sempre occasioni importanti per incrociare storie, per parlare, per creare relazioni, per viaggiare attraverso il gusto verso nuovi mondi. L’esperienza di “Mensa Etnica” vuole essere tutto questo. L’appuntamento con i sapori del mondo si svolgerà ogni mercoledì dalle ore 9 alle 13 ed è aperto a tutti fino a un numero massimo di dieci partecipanti, su prenotazione. Quattro i moduli di cucina previsti, che si svilupperanno nell’arco di tre mesi: africana, italiana, mediorientale, della ristorazione italiana e pasticceria, con una parte teorica ( ore 9-10) e una pratica (ore 10-13).

“Aperitivo al Tramonto”, invece, è pensato come un momento di confronto e scambio finalizzato all’individuazione di proposte per migliorare la qualità della vita dei cittadini baresi e migranti. Un’occasione per incrociare storie, per parlare, per creare un’opportunità di benessere per tutta la comunità. L’iniziativa, aperta a tutta la cittadinanza, si svolgerà tutti i lunedì dalle ore 18 alle ore 20. Le proposte ideate, frutto degli incontri e degli scambi, saranno raccolte in un report e presentate all’amministrazione comunale.

“Storie di vita”, infine, vuole essere uno spazio settimanale che si pone quale punto d’incontro tra le persone migranti e i cittadini baresi: chiunque abbia voglia di condividere questo percorso, raccontando la propria esperienza o ascoltando, viceversa, i racconti delle persone che arrivano nella nostra città potrà candidarsi a partecipare . Gli incontri si svolgeranno tutti i mercoledì dalle ore 17 alle 19

Tra le attività promosse da Casa delle Culture, si segnala anche l’avvio del corso di lingua italiana certificata per A2 realizzato in collaborazione con l’associazione Quasar. Al termine del percorso, che svolgerà nel corso di quattro giornate per quattro ore, in orario pomeridiano, ai partecipanti sarà rilasciato un attestato di conoscenza della lingua italiana.

Gli interessati sono invitati a mettersi in gioco in uno o in tutti laboratori e i corsi attivati negli spazi di Casa delle Culture, in via Barisano da Trani al San Paolo, potranno scrivere a casadelleculture@reteoltre.it o telefonare al numero 080.6933798.

banner-MSF-A
banner_barisera_aranea
banner-mode-c

Promo