Protesta disabili Bari, Fi chiede intervento del ministro

Sulla protesta dei disabili a Bari, il gruppo di Forza Italia in Consiglio regionale chiede “l’intervento del ministro per le Disabilità”, mentre Fratelli d’Italia incalza l’assessora regionale al Welfare, Rosa Barone, esortandola a trovare soluzioni non provvisorie.

“E’ evidente – dicono i consiglieri di Fi – che il presidente Emiliano e l’assessore Barone non siano in grado di risolvere i problemi che attanagliano migliaia di cittadini ormai da tempo. Ai pugliesi che si imbattono nell’inedia della politica e negli ostacoli quotidiani esprimiamo la nostra più sincera solidarietà. Ma non si può sottacere che sia ormai inutile immaginare di incontrare Emiliano e Barone per affrontare le questioni più delicate”.

Fratelli d’Italia, invece, “segue con attenzione la protesta dei disabili pugliesi che da martedì scorso, 13 luglio, vede una delegazione all’interno del Palazzo della Presidenza della Giunta. Non sono problemi che sorgono ora e la soluzione non può essere parziale e temporanea”. “Per questo motivo – annuncia Fdi – venerdì prossimo, 23 luglio, nell’ambito dell’incontro che avremo con l’assessore Barone, esporremo quelle che sono le nostre proposte per venire incontro alle richieste dei disabili. Convinti come siamo che ci siano altre strade che possono e devono essere perseguite a favore di chi ha un vivere quotidiano difficile di per sè e che il Pubblico dovrebbe agevolare e non complicare”.

News dal Network

Promo