Ancora ritardi nella fornitura di ausili ai pazienti. La denuncia del Tribunale per i Diritti del Malato

Il Tribunale per i diritti del malato (TDM) che ha sede a Molfetta presso il presidio ospedaliero don Tonino di Molfetta ,tutela e promuove i diritti dei cittadini. E’ l’occhio vigile che si rende conto e denuncia mancanze, ritardi, situazioni incresciose, fornisce informazioni e consigli a chi si perde nel marasma della burocrazia.
Ancora una volta mette a nudo una situazione attraverso la pagina facebook.
“Il T.D.M., nell’accogliere le denunce dei pazienti, ha da sempre seguito le procedure di rito. Dapprima si informa delle motivazioni delle inefficienze, poi avvia regolari percorsi ai responsabili del procedimento per giungere alla risoluzione dei problemi.
E’ quello che è accaduto nel caso della mancanza, da oltre due mesi, di sacche per l’incontinenza erogate ai pazienti con approvato piano terapeutico dalla farmacia ospedaliera.
Nonostante le mail di protesta avviate ai responsabili della mancata fornitura il ritardo prosegue.
A questo punto non resta che avviare alla Asl Bari un procedimento di risarcimento delle spese sostenute dai pazienti per fornirsi privatamente dei suddetti ausili.
Il legale del T.D.M. supporterà tali pazienti.”.
Speriamo che al più presto si possa andare incontro alle necessità degli utenti poinendo fine alle condizioni di disagio.

Promo