Bariseranews.it – Oltre la notizia

EMPORIOAMATO_ECOMMERCE_MANCHETTE
zona franca
migorusperfast
PUGLIASERA
LUNGAVITA
logo Turbo Service_bianco 1024-01
BIRRA GARRABB _ nat bionda
fiera
Benn
Benn
Migro
taralloro
gran bontà
Alco
Premio Agorà – TOTEM_85x200_prova2-03
banner-pelati-migro-largo
banner-barisera-3
banner-SAN-NICHOLAUS-vini
banner-SAN-NICHOLAUS-e1599142133882
Banner_qui_conviene

Noicàttaro: accordo tra Comune e Tim per il cablaggio in fibra ottica ultraveloce

231 Visite

Cablare le unità immobiliari con la fibra ottica per offrire ai cittadini, alle imprese e alla pubblica amministrazione collegamenti a Internet ultraveloci, fino a 1 Gigabit al secondo. Sono questi gli obiettivi dell’accordo siglato tra il Comune di Noicàttaro e il Gruppo Tim che, tramite la società controllata FiberCop (detenuta in minoranza anche da Kkr Infrastructure e Fastweb), avvierà presto i lavori con un investimento stimato di circa 2,6 milioni di euro.
Un’ottima notizia per i nojani che, in questo periodo pandemico, si sono ritrovati a gestire lo smart working e la didattica a distanza con innumerevoli difficoltà tecniche, dovute all’inadeguatezza delle attuali connessioni a Internet.

A Noicàttaro, infatti, la rete telefonica è coperta oggi dalla tecnologia Fttc (Fiber to the cabinet), che prevede la fibra ottica solo tra la centrale e gli armadi di distribuzione ubicati per le strade; restano poi i classici fili di rame tra gli armadi e le unità immobiliari. Si tratta dunque di una soluzione ibrida che non garantisce prestazioni sempre soddisfacenti in termini di velocità, con massimo 200 Megabit al secondo.
La tecnologia che sarà implementata da FiberCop si chiama invece Ftth (Fiber to the home) e consiste nel portare la fibra ottica dagli armadi fino alle abitazioni, alle sedi aziendali e alle strutture pubbliche, coprendo così il 97% delle linee telefoniche di Noicàttaro. Il cantiere sarà organizzato assieme all’amministrazione comunale per procedere speditamente con i lavori e ridurre al minimo i disagi ai cittadini. Si cercherà il più possibile di sfruttare le canalizzazioni già esistenti per l’inserimento della fibra e, laddove sarà necessario scavare, si impiegheranno tecniche innovative a basso impatto che interesseranno la sede stradale per soli 10-15 cm circa.

Il cablaggio di Noicàttaro in Ftth rientra nel piano nazionale di copertura di FiberCop, che allo stato attuale prevede di implementare questa tecnologia in 2.578 comuni italiani entro il 30 aprile 2026, contribuendo ad abbattere il divario digitale all’interno del Paese. Gli interventi saranno realizzati secondo il modello del coinvestimento aperto, offrendo dunque la possibilità ad altri operatori di partecipare al progetto e di servire successivamente i propri clienti con la stessa rete.

«Finalmente anche Noicàttaro sarà cablata dalla fibra ottica. – annuncia il sindaco Raimondo Innamorato – L’interlocuzione avviata con Tim e FiberCop ha, infatti, consentito alla nostra città di essere inserita nel piano nazionale di cablaggio in tecnologia Ftth per rendere disponibili connessioni fino a 1 Gigabit/s. Si partirà subito dalla zona Pip, per estendere l’intervento alle aree verso mare e a tutto il centro cittadino. Mettere a disposizione della collettività, delle imprese e di tutti gli operatori economici e sociali un livello di connettività digitale adeguato è necessario per facilitare e migliorare le attività e lo standard di vita quotidiano. Abbiamo accolto le tante richieste dei cittadini e di tutte le imprese che sollecitavano una moderna rete di comunicazione elettronica in fibra ottica: un obiettivo strategico fondamentale per la crescita sociale ed economica del territorio che siamo riusciti a raggiungere».

«Grazie agli ingenti investimenti fatti da Tim e alla proficua collaborazione con l’amministrazione comunale, siamo molto contenti di comunicare che Noicàttaro rientra in questo ambizioso progetto. – dichiara Gerardo Leone, responsabile Field operations line Puglia di Tim – L’obiettivo è quello di portare l’innovazione sul territorio e dare impulso alla diffusione dei servizi digitali finalizzati a sostenere le imprese nello sviluppo del loro business e a migliorare la qualità della vita dei cittadini, contribuendo in questo modo alla crescita dell’economia locale. Noicàttaro fa parte di un percorso di eccellenza che vede Tim impegnata su tutto il territorio nazionale nel realizzare una rete interamente in fibra in grado di erogare volumi di traffico sempre maggiori con una qualità elevatissima».

banner-MSF-A
banner_barisera_aranea
banner-mode-c

Promo