Melodie, battiti d’ali di una rondine. Concerto a Ruvo

Per il secondo anno consecutivo, dalla sua sede storica, nell’atrio del Castello Melodia, anche quest’anno il Concerto della Rondine si trasferirà e si svolgerà nella sede della Onlus Fondazione ”Angelo Cesareo”, Serra Petrullo ”Angelus Novus”, contrada di Ruvo di Puglia, a 3 km. dalla città, e situata a circa 350 m. sul livello del mare.

Immersi in un orizzonte paesaggistico che dal Gargano corre al mare, passando per città e lande murgiane, domenica 1° agosto, ore 20.30, i battiti d’ali della rondine volteggeranno, quest’anno, sulla musica barocca, tra arie, cantate, partiture strumentali. Diversi gli autori che verranno eseguiti: Bach, Vivaldi, Handel ,Gluck, Telemann, A. Scarlatti, Pergolesi. Ad interpretarli: Marilena Gaudio, soprano, Giulia Calfapietro, mezzo soprano, Margherita Porfido, clavicembalo, Vincenzo Mastropirro, flauto, e il giovane Michele Muggeo, violino.
Ai piedi del casale ottocentesco, il concerto dialogherà e risuonerà con il paesaggio e le penombre della Serra, mentre il ”Viale dei Giusti”, che Serra Petrullo ospita da qualche mese e che si potrà, per l’occasione, visitare, si illuminerà con le sue discrete lucciole, facendo consonanza con le note e le melodie barocche, con i silenzi e il vento.
Il concerto è gratuito e aperto a chi vorrà fruire della musica in altro modo attento.
Preferibile una prenotazione alla posta elettronica della ”Fondazione” fondazioneangelocesareo@gmail.com.
Dalle ore 19.00 alle ore 19.30 di domenica, un collaboratore della ”Fondazione” si troverà presso il Museo Jatta per accompagnare alla Serra del concerto i partecipanti non in grado di raggiungere la sede dell’evento.
Fondazione ”Angelo Cesareo”

Promo