Noicattaro. Area ex Barsanti. Innamorato: “Rigenerazione totale dell’area: finalmente i servizi per le zone mare”

Approvato in consiglio comunale l’accordo di programma per la riqualificazione urbanistica dell’area compresa tra la stazione di Torre a Mare e la rotatoria di Parco Evoli, a ridosso della strada provinciale Noicattaro – Torre a Mare.

 

L’amministrazione ha accolto la proposta di progetto da parte di privati che prevede la riqualificazione e rigenerazione in corrispondenza e in adiacenza del plesso ex Barsanti implementandola con servizi dedicati alla comunità, in particolare i residenti della “zona mare”, come piscine, aree sportive, verdi e commerciali.

 

Inoltre, l’accordo prevederà la realizzazione di infrastrutture come rotatorie per migliorare la sicurezza della provinciale in corrispondenza di Parco Evoli, Una Hotel Regina e Parchitello. La viabilità verrà migliorata con la realizzazione di tracciati ciclopedonali che collegheranno la stazione di Torre a Mare con le zone mare.

 

“L’intervento – spiega il sindaco Raimondo Innamorato – costituisce una pianificazione condivisa tra amministrazione pubblica e privati e si inserisce nelle azioni già avviate di riqualificazione delle zone residenziali verso mare, come avvenuto con la palestra della scuola di Parchitello, la viabilità di collegamento tra via Madonna di Lourdes e Poggio delle Ginestre e il nuovo parco di via Coppe di Bari, come anche il parcheggio adiacente la parrocchia Madonna di Lourdes e la infrastruttura del gas nelle aree non raggiunte dal servizio. Una zona per anni ignorata e lasciata all’incuria vegetativa a breve sarà completamente rigenerata e dotata di importanti servizi da tempo richiesti dai cittadini”.

Promo