Incendi, a Gravina di Puglia anche discarica. Sindaco: «Non aprire finestre»

Incendio anche nella discarica di Gravina di Puglia (Bari), dopo i roghi che hanno devastato il bosco. A darne notizia è il sindaco, Alesio Valente, che ha invitato i cittadini a non aprire finestre e balconi e a indossare mascherine Ffp2 all’aperto e ha chiesto di conoscere i risultati del monitoraggio dell’aria.

“Nel corso della nottata i tecnici dell’Arpa Puglia (Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente, ndr), con l’assistenza della polizia locale, sono stati impegnati in una serie di verifiche sulla qualità dell’aria, a seguito dell’incendio che ha interessato la discarica di La Martella, in agro di Matera”, ha fatto sapere il sindaco sulla sua pagina Facebook.

“I risultati dei primi rilievi saranno trasmessi al comune in giornata. L’attività di monitoraggio proseguirà invece anche nelle prossime ore, attraverso due centraline installate in città”, ha aggiunto.

“In attesa di comunicazioni ufficiali, a seguito delle quali si valuterà l’adozione dei provvedimenti eventualmente opportuni e necessari, si invitano i cittadini ad osservare le regole di prudenza, evitando di trattenersi all’esterno della propria abitazione o di aprire finestre e balconi, indossando comunque una mascherina Ffp2 qualora ci si trovasse all’aperto”, ha concluso.

Promo