Vaccini: nel Barese 50% popolazione 12-19 anni vaccinata

L’80% della popolazione in provincia di Bari è stata vaccinata con almeno una dose e già il 50% delle fasce più giovani 12-19 anni è stato coperto con la prima somministrazione: un doppio traguardo raggiunto oggi dall’Asl di Bari “Ma l’attività vaccinale non si ferma nemmeno ad agosto – spiega il direttore generale Antonio Sanguedolce – anzi l’obiettivo è di potenziare ancora di più le somministrazioni e dare un ulteriore sprint alla campagna vaccinale accelerando le battute finali. Il Nucleo operativo aziendale vaccini e il Dipartimento di prevenzione sono al lavoro in queste ore per aprire nuove agende nel corso del mese per dare la possibilità ai cittadini di prenotare ancora la prima vaccinazione e trovare così ulteriori disponibilità negli hub che sono già impegnati con una media di 10mila somministrazioni giornaliere”.

L’Asl Bari ha il dato di copertura con almeno una dose piu’ alto rispetto a tutte le regioni italiane. Migliora progressivamente anche la percentuale di copertura vaccinale con prima dose in tutte le altre fasce di età: 20 – 29 anni (68%), 30 – 39 (69%), 40 – 49 (78%), 50 – 59 (87%), 60 – 69 (92%), 70 – 79 (96%) e over 80 (94%).

Promo