Bombola gas esplosa a Bari, muore 55enne, grave il figlio

E’ morto a causa delle gravi ustioni riportate dopo lo scoppio di una bombola di gas nella sua abitazione a Bari Vecchia il 55enne Franco Barbone. Il figlio 23enne Giovanni è ricoverato in gravi condizioni in rianimazione al Policlinico di Bari in prognosi riservata. L’esplosione è avvenuta ieri pomeriggio e inizialmente, dopo l’intervento del 118 che ha soccorso i due feriti trasportandoli in ospedale, le loro condizioni non sembravano gravi. Quelle di entrambi, del padre soprattutto, si sono aggravate nel corso della notte e questa mattina il 55enne è deceduto.

A quanto hanno ricostruito Carabinieri e Vigili del fuoco fino a questo momento, i due stavano montando la bombola di gas quando una fiammata li ha investiti. Il padre, in particolare, ha riportato ustioni sul 90% del corpo. L’esplosione, hanno accertato i tecnici, non ha causato danni strutturali all’abitazione.

Promo