Sanità: Stellato, riattivare Utin Taranto con medici Bari

“I medici di Bari assicurino la continuità del servizio dell’Unità di Terapia Intensiva Neonatale (Utin) dell’ospedale Santissima Annunziata, così come si erano dichiarati disponibili a fare prima dell’estate, al tavolo ad hoc convocato dall’assessore alla Sanità”.

E’ la richiesta avanzata da Massimiliano Stellato, consigliere regionale e capogruppo dei “Popolari”, all’assessore Lopalco, a seguito della sospensione del servizio Utin di Taranto. “Ho interpellato l’assessore e gli ho chiesto personalmente – prosegue Stellato – di impegnarsi affinche’ sia data continuità immediata all’indispensabile servizio Utin, coprendo i turni con i neonatologi baresi che avevano, a quanto pare, già garantito la propria disponibilità a fronte della grave ed improvvisa carenza di personale. Il servizio Utin a Taranto, sospeso a seguito del recente pensionamento del primario e della carenza di medici intensivisti neonatologi, era già stato al centro di un confronto sul punto con assessore regionale alla Sanità”.

Promo