Green pass: a Locorotondo obbligo in piazza per festa patronale. Sanzioni per i trasgressori

Festa patronale di San Rocco a Locorotondo (Bari) con green pass obbligatorio anche all’aperto. Lo rende noto il sindaco, Antonio Bufano, annunciando “una festa fatta di sobrietà e responsabilità”.

“La certificazione – spiega Bufano – sarà obbligatoria per accedere agli eventi che si svolgeranno in piazza Aldo Moro e in villa comunale: qui sono previsti dei varchi di controllo all’ingresso. Per quanto riguarda l’area fiera e mercato, non vi sarà alcun varco di controllo all’ingresso ma, dal momento che anche in questi spazi è obbligatorio l’utilizzo del pass, si svolgeranno dei controlli a campione: chi verrà trovato sprovvisto di certificazione, sarà soggetto a sanzione”. Il sindaco motiva anche la scelta di non aver previsto lo spettacolo pirotecnico, “per tutela della salute pubblica e per rispetto nei confronti di tutti quei concittadini che stanno tuttora vivendo momenti di disagio e difficoltà a causa delle conseguenze avutesi con le chiusure imposte per contenere la diffusione del Coronavirus. Non si può predicare responsabilità – conclude – se poi sono le istituzioni a dare il pessimo esempio”.

Promo