Migranti: Lega Puglia, Draghi intervenga su nuove rotte

“La Puglia non diventi il nuovo porto sicuro per il business criminale degli scafisti di tutto il Mediterraneo, gli sbarchi avvenuti oggi a Mola di Bari e a Santa Maria di Leuca destano molta preoccupazione per quanto può avvenire nei prossimi giorni, creando seri problemi sanitari e di ordine pubblico”.

Lo dichiara il commissario della Lega Puglia Roberto Marti che chiede “al Presidente Draghi di prendere in mano la situazione, prima che sia troppo tardi e che le rotte della tratta degli esseri umani si stabilizzino verso la nostra regione. Il problema migratorio necessita di essere gestito con attenzione e impegno, come seppero fare benissimo e con grandi risultati Salvini e Molteni”.

Promo