Calcio e libri, lunedì ad Alberobello si presenta “Bari”

Una monografia, la prima di una prestigiosa collana su squadre di calcio che hanno storie da raccontare, completamente dedicata a un club che non ha vinto praticamente niente (solo una Mitropa Cup) ma che riesce a farsi amare incondizionatamente dal lontano 1908, anno della sua fondazione. “Bari” è un’opera non qualunque, che racconta le storie dietro i protagonisti, la passione di una città, i momenti epici e quelli dolorosi con pagine dal design innovativo in cui testi, foto e illustrazioni sono mischiati sapientemente in un tripudio di bianco e di rosso.

A presentarlo lunedì 23 agosto ad Alberobello – alle 20:30 presso il centro sportivo “Freestyle” in contrada Marraffa – ci sarà Massimo Vitti, fondatore del progetto “Takketto” di cui “Bari” è opera inaugurale e presidente dell’associazione “La Bari Capitale”, casa dei tifosi biancorossi che vivono a Roma. Dialogheranno con lui Franco Spagnuolo, presidente del centro coordinamento Bari Club, e Michele Salomone, voce storica della squadra e autore di uno dei tanti contributi che arricchiscono il libro.

Promo