Reddito di dignità 3.0: il Comune di Molfetta indice un avviso pubblico

Il Comune di Molfetta ha indetto Avviso Pubblico per Manifestazione di interesse con la quale si intende raccogliere la disponibilità, da parte di Enti del Terzo Settore (quali Società Cooperative Sociali, Organizzazioni di Volontariato, Associazioni di Promozione Sociale, Imprese Sociali e Fondazioni) con sede operativa nei Comuni dell’Ambito Territoriale di Molfetta-Giovinazzo, a condividere, definire e realizzare azioni di supporto specialistico, al fine di qualificare la fase di presa in carico dei cittadini destinatari finali del ReD 3.0, i quali abbiano sottoscritto il Patto per l’Inclusione Sociale attiva, che prevede la realizzazione di un percorso personalizzato di inclusione sociale, sulla base del profilo psico-sociale, familiare, comunitario e professionale del nucleo familiare destinatario e che abbiano espresso apposita disponibilità ad aderire al percorso di accompagnamento all’inclusione sociale, secondo le modalità e i requisiti stabiliti nel Patto.

Le azioni di supporto hanno l’obiettivo di migliorare il percorso di inclusione intrapreso dai cittadini beneficiari del RED 3.0 e migliorare il grado di integrazione fra tali cittadini e la loro comunità di riferimento.

In maniera esemplificativa e non esaustiva, tali interventi possono essere:

attività di ascolto, supporto psico-sociale e counseling;
attività di orientamento, rispetto alle opportunità formative ed occupazionali;
attività di accompagnamento mirato per l’accesso a servizi, prestazioni, strutture;
attivazione di percorsi di “alfabetizzazione digitale”, finalizzati al superamento del digital divide;
interventi di supporto alla genitorialità;
interventi di mediazione familiare;
interventi di supporto per migliorare la capacità di gestione del budget familiare;
attività ed interventi tesi all’inserimento del cittadino e del nucleo in realtà associative e/o aggregative del territorio;
supporto alla fase di assessement e definizione del Patto, con particolare riferimento all’approfondimento conoscitivo della situazione di contesto di partenza del cittadino utente e del suo nucleo familiare (mappatura delle risorse, dei problemi e delle opportunità);
monitoraggio in itinere e valutazione dell’andamento dei Patti (attraverso colloqui, schede di raccolta dati e informazioni sull’andamento del percorso, ecc.), anche finalizzati alla riprogrammazione in itinere degli stessi;
affiancamento e tutoraggio ai cittadini destinatari finali (e al loro nucleo familiare), nella realizzazione delle attività previste nei Patti, con annessa registrazione delle presenze/assenze;
supporto alla certificazione di acquisizione di soft skills ovvero di qualifiche professionali e simili;
supporto all’azione di matching domanda/offerta (profilatura soggetti, profilatura fabbisogni soggetti ospitanti, ecc.), monitoraggio ed assistenza, in itinere, ai soggetti ospitanti (ed ai beneficiari ReD), in fase di esecuzione dei percorsi di inclusione;
Si tratta di attività tese a migliorare, complessivamente, la capacità dell’Ambito territoriale, di gestire i percorsi di inclusione e, soprattutto, di connettere gli stessi al più complessivo sistema di servizi ed interventi di welfare, attivati sul territorio, attraverso l’implementazione del Piano sociale di zona.

I soggetti interessati potranno aderire al presente Avviso compilando l’apposito modulo predisposto dal Comune (allegato A) e inviandolo a mezzo PEC all’indirizzo servizi.sociali@cert.comune.molfetta.ba.it,

Le istanze dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12.00 del 08/09/2021.

I dettagli dell’iniziativa sono indicati nell’Avviso.

Eventuali informazioni e/o chiarimenti possono essere richiesti all’Ufficio di Piano di Via Cifariello, mediante invio di mail all’indirizzo: ufficiodipiano.ambito1@comune.molfetta.ba.it e/o telefonicamente al numero 080/3374611.

di Mimmo Spadavecchia

Promo