Bari Calcio, da stasera parte la campagna di tesseramento annuale dei “Seguaci della Nord”

Sarà un altro anno difficile, per i gruppi organizzati del tifo calcistico nostrano, che hanno deciso in grande maggioranza di disertare gli spalti fino alla fine delle restrizioni legate al Covid-19, che prevedono, per assistere alle gare, l’uso della mascherina, il green pass, e la limitazione dei posti al 50%  della capienza degli impianti, con l’accesso consentito a soli 2500 spettatori in caso di aumento dei contagi e relativo passaggio di una Regione in zona gialla.

In questo quadro sconfortante, anche gli Ultras del Bari hanno preso una posizione simile, come già riportato su queste colonne nei giorni scorsi.

Nonostante l’assenza dai gradoni del S. Nicola, e la scelta di non partire per le trasferte, i Seguaci della Nord, principale rappresentanza organizzata della Curva Nord biancorossa con sede in via Don Guanella 5/a, hanno lanciato anche quest’anno la campagna di tesseramento annuale, con queste parole postate sul gruppo Facebook di riferimento della parte più appassionata della tifoseria “MAI PER MODA – Seguaci della Nord”: “I tempi recenti stanno mettendo a dura prova le curve: quando ci lasceremo alla spalle la pandemia, cambieranno molte cose e solo chi avrà continuato a costruire con lungimiranza e a servire l’idea con una visione, resterà in piedi. In questo anno e mezzo di assenza dagli spalti, tra mille difficoltà, abbiamo cercato in tutti i modi di dare continuità alle nostre attività e di fare sentire la nostra presenza a chi di dovere. E lo faremo anche quest’anno. Mai, come in questo momento, bisogna fare quadrato e continuare a vivere ultras, navigando in direzione ostinata e contraria a tutte quelle variabili che minano l’esistenza e l’essenza del tifo nelle curve, senza perdersi troppo in chiacchiere. Potrete farlo fin da subito, sottoscrivendo la tessera dei Seguaci della Nord e partecipando alle attività e agli incontri che teniamo ogni settimana. Il ricavato, come sempre, servirà a contribuire alle spese di gestione della sede e a sostenere le spese legali per i nostri diffidati. Vi aspettiamo in sede, da stasera.”

In omaggio, per chi sottoscriverà la tessera, un portadocumenti ricamato, come quello in foto.

Promo