Criticità illuminazione stradale SP112 Molfetta- Terlizzi. I residenti segnalano.

Il Comitato di Quartiere Strada Provinciale 112, per internderci quella che collega Molfetta a Terlizzi, a firma del suo referente Maurizio de Tullio, ha inviato una ulteriore segnalazione all’ Area Metropolitana di Bari, all’ Epc Comune di Molfetta e a Epc Comune di Terlizzi in merito alla criticità dell’ illuminazione stradale della stradale SP112 Molfetta- Terlizzi.

Questo il testo della segnalazione molto dettagliato e con fotografie allegate.

“ Si segnala che da un censimento effettuato dal comitato di quartiere “CdQ SP112 MolfettaTerlizzi” sull’illuminazione della strada provinciale SP112 risultano su n° 177 pali di illuminazione, molti punti luce
danneggiati, spenti e rimossi a seguito incidenti stradali.
Di seguito riportiamo relazione dettagliata su quanto accertato, il tutto documentato con fotografie geolocalizzate
Si precisa che abbiamo censito i pali, compresi quelli attualmente mancanti, attribuendogli la numerazione da Molfetta verso Terlizzi nello specifico dal n°1 al n° 177
PALI RIMOSSI E NON PIU’ RIPRISTINATI : N° 7
Palo n° 20 41°10’52,694’’ N – 16°34’54,310’’ E
Palo n° 61 41°10’15,118’’ N – 16°34’22,212’’ E (già teatro di incidente stradale mortale)
Palo n° 102 41°9’37,927’’ N – 16°33’51,555’’ E (già teatro di incidente stradale mortale)
Palo n° 111 41°9’30,208’’ N – 16°33’45,038’’ E
Palo n° 124 41°9’17,385’’ N – 16°33’38,741’’ E (già teatro di incidente stradale mortale)
Palo n°125 41*9’17,636’’ N – 16°33’33,754’’ E (già teatro di incidente stradale mortale)
Palo n°138 41*9’3,312’’ N – 16°33’24,299’’ E
PALI DANNEGGIATI : N° 4
Palo n°35 41°10’39,893’’ N – 16°34’43,466’’ E
Palo n°80 41°9’57,997’’ N – 16°34’7,864’’ E
Palo n°169 41°8’37,631’’ N – 16°33’1,529’’ E
Palo n°177 41°8’29,634” N – 16°32’55,605” E
PALI SPENTI: N° 22
Pali n° 1,2,11,21,29,45,55,72,78,106,107,109,123,131,139,143,145,146,147,154,157,176
Per quanto sopra, confidiamo in un celere riscontro affinché si possa garantire maggiore sicurezza agli automobilisti ed
ai tantissimi residenti della zona.
Si richiede inoltre la possibilità di potenziare, tramite utilizzo di doppia armatura stradale e/o fari supplementari, alcuni pali presenti su incroci importanti già oggetto di incidenti stradali anche mortali
Palo n° 123,124 (incrocio Piscina rossa) tramite armatura doppio corpo
Palo n° 169 (c.da Ciurcitano) tramite utilizzo di fari supplementari
Si segnala inoltre assenza (a seguito incidente stradale) specchio parabolico stradale all’incrocio con Vicinale Reddito
(km4)”.

Il referente inoltre ci informa che numerose pec sono state inoltrate ai responsabili dell’ Area Metropolitana per richiedere una feramata per gli autobus per i residenti.
La zona infatti conta circa 250 famiglie e in estate, naturalmente aumentano, visto che dalla città molti si trasferiscono nelle ville ubicare in zona.
E’ stato chiesto inoltre una puntuale manutenzione delle caditoie per far defluire l’acqua. Si segnala anche che vengono asportati i tobini che spesso non vengono sostituiti.
Infine, questione urgente e di strema drammaticità, i troppi morti sulla “nostra strada di casa”, come la definiscono i residenti.
Giriamo la segnalazione a chi di competenza, nella speranza che si possano trovare soluzioni nel più breve tempo possibile rendendo più sicura questa zona abitata che dovrebbe essere garantita dagli stessi servizi cittadini.
Paola Copertino

 

Promo