I cinquantenni pugliesi fra i più vaccinati

La Puglia è la regione italiana con la percentuale più bassa di persone dai 50 anni in su che non hanno ancora ricevuto alcuna dose di vaccino.

ℹ Rielaborazione a cura della fondazione GIMBE basata sui dati del Ministero della Salute e del Commissario Straordinario COVID-19 del 23 agosto 2021.

Al 24 agosto le coperture vaccinali complete per le singole fasce d’età sono:

94,65% per le persone dagli 80 anni in su (media nazionale: 91,58%)
92,72% per le persone dai 70 ai 79 anni (media nazionale: 87,44%)
88,64% per le persone dai 60 ai 69 anni (media nazionale: 81,90%)
78,45% per le persone dai 50 ai 59 anni (media nazionale: 73,51%)
69,92% per le persone dai 40 ai 49 anni (media nazionale: 63,17%)
58,54% per le persone dai 30 ai 39 anni (media nazionale: 54,57%)

➡ Dati aggiornati sul report a cura della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Commissario Straordinario Covid-19 e del Ministero della Salute: https://www.governo.it/it/cscovid19/report-vaccini/

Promo