Scuola, Lopalco insiste: «Prima dei ritorno tra i banchi tutti gli studenti dovranno essere vaccinati»

A dare l’avvio alle operazioni vaccinali con corsie dedicate agli studenti della Puglia era presente l’assessore regionale alla Sanità Pier Luigi Lopalco. L’assessore Lopalco ha sottolineato proprio il dato di copertura dei 12-19 anni in Puglia che supera il 50 per cento: “Abbiamo già avviato la vaccinazione negli adolescenti e possiamo dire che siamo a metà della strada. In Puglia abbiamo già superato il 50 per cento di copertura fra in 12 e i 19 anni, nella provincia di Bari questa percentuale è ancora più alta, siamo intorno al 60 per cento. Dunque, semplicemente aprendo gli hub e invitando i ragazzi a vaccinarsi, i ragazzi e le famiglie hanno risposto benissimo. Siamo molto felici di questa risposta”.

“Questa fase prevede una chiamata attiva da parte delle Asl che avviene attraverso le scuole, con la collaborazione degli uffici scolastici, con l’ufficio scolastico regionale e quindi con le emanazioni provinciali – ha proseguito Lopalco – i dirigenti quindi danno indicazioni ai loro studenti su dove e a che ora si devono presentare per potersi vaccinare. Noi contiamo prima dell’apertura della scuola di offrire la vaccinazione attivamente a tutti gli studenti della nostra regione, anche grazie alle scorte di vaccino attuali – tra le 200 e le 300mila dosi – che sono sufficienti per poter vaccinare tutta questa platea senza nessun problema”.

Promo