Puglia: Zullo (Fdi), Emiliano ammetta errori su Xylella

“Per il presidente Emiliano, la Xylella è ferma a Brindisi da sei anni. Ora delle due l’una: o Monopoli è in provincia di Brindisi o Emiliano pensa che il ruolo di presidente della Regione gli consenta di rappresentare una realtà edulcorata nella convinzione che altri siano ciechi e sordi. A volte bisogna avere il pudore di ammettere i propri errori e questo deve riguardare anche chi, come Emiliano, si ritiene infallibile”.

Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio regionale, Ignazio Zullo, replicando ad un post del governatore su Facebook sull’avanzata del batterio in Puglia. “E’ vero – prosegue Zullo – quando diventò per la prima volta presidente la Xylella era a Oria, nel Brindisino, ma dopo sei anni non solo non è stata fermata, ma avanza proprio perché all’inizio della sua legislatura Emiliano sposò le tesi dei negazionisti dando sostegno a guarigioni magiche propagandate da pseudo ambientalisti, paranoie complottiste, mettendo in discussione autorità scientifiche”.

Promo