La Gazzetta: Ladisa non dovrebbe impugnare l’esito della votazione

Continua a tenere banco, in queste ore, la vicenda che riguarda il futuro de “La Gazzetta del Mezzogiorno”.

Al di là di quello che è ormai di dominio pubblico, secondo fonti attendibili  Ladisa non  sarebbe intenzionato ad impugnato l’esito della votazione, per cui tra 15 giorni il Tribunale fallimentare procederà ad omologa e assegnazione definitiva della testata al nuovo editore.

Massimiliano Sassoli

Promo