La Fidapa nella cerimonia di elezione direttivo ricorda le donne afgane

Si sono da poco svolte le elezioni per la costituzione del nuovo direttivo BPW Fidapa sezione di Molfetta che guiderà la sezione nel biennio 2021/2023.
L’insediamento del nuovo direttivo è previsto nel mese di ottobre.

In rappresentanza della Fidapa Distretto Sud Est, a cui appartiene la sezione Molfetta,​ è intervenuta la Tesoriera distrettuale dott.ssa Elisabetta Grande insieme all’Assessore alle Pari Opportunità l’architetto Germana Carrieri ed alla Presidente della Consulta Sara Pisani.​
Nell’intervento è stata sottolineata la necessità di sostenere le donne nell’affermazione in ambito professionale ma anche sociale cercando di abolire gli stereotipi di genere.

A guidare​ egregiamente la sezione, nei due difficili anni dell’emergenza sanitaria,​ la Prof.ssa Maria Giancaspro.​
Durante la Cerimonia delle Candele la Presidente ha voluto ricordare le donne afghane abbandonate alla mercé dei fondamentalisti talebani, invitando le​ socie e le istituzioni ad un impegno attivo e concreto attraverso iniziative mirate. ​
Per il prossimo biennio sarà la dott.ssa Mary Diolini, designer e docente di Storia del Costume e della Moda, a dirigere la sezione Molfetta. Affiancata​ da un direttivo di donne che operano con elevata professionalità, competenza e passione in ambito lavorativo e sociale: la vice presidente dott.ssa Alessia Amato, archeologa, segretaria Stella D’Agostino, tesoriera Prof.ssa Angela Alessandrini. Consigliere: Liliana Carabellese Missori, Marianna Nappi, Francesca Caldarola, Maria Lucia Minervini, Filomena Altomare e Vanna La Martire.
Revisori dei conti: Elisabetta de Palo, Caterina Roselli, Anna Abbattista.

La Fidapa​ sezione Molfetta è una associazione territoriale della Fidapa​ Bpw​ Federazione Internazionale Bpw​ (International Federation of Business and Professional Women)​ fondata 42 anni fa dall’avv. Ottavia Spadavecchia Caló, negli anni ha promosso numerose iniziative volte a​ sostenere una maggiore qualificata presenza delle donne nel mondo del lavoro, una maggiore partecipazione femminile nei luoghi istituzionali e a promuovere iniziative nazionali di contrasto alla violenza di genere.

La BPW Fidapa fondata nel 1919 è ​ presente in 95 Paesi e in 5 continenti, conta in Italia circa 11.000 socie ed ha lo scopo di promuovere, coordinare e sostenere le iniziative delle donne che operano nel campo delle Arti, delle Professioni e degli Affari, autonomamente o in collaborazione con altri Enti, Associazioni ed altri soggetti, di promuovere la cultura della non violenza​ e l’empowerment femminile.
Gode di status consultivo presso il Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite, l’UNESCO, l’UNICEF, l’Ufficio Internazionale del Lavoro, l’ONU per lo Sviluppo Industriale e l’Organizzazione Mondiale della Sanità. Lavora in stretto contatto con la Commissione per i Diritti Umani e la Commissione per lo status delle donne, la Fao, il Fondo Internazionale per lo Sviluppo dell’Agricoltura ed il Consiglio d’Europa.

Promo