Giovinazzo, la Caritas propone l’iniziativa zaino sospeso

Al via, per il secondo anno, l’iniziativa “Zaino Sospeso” nella città di Giovinazzo.
L’idea del Coordinamento cittadino della Caritas diocesana: libri di testo e materiale scolastico per chi è meno fortunato

I bambini e i ragazzi della nostra comunità diocesana, tra poco, torneranno tra i banchi ad animare le aule scolastiche in presenza.

Per questo, il coordinamento cittadino di Giovinazzo della Caritas Diocesana, presenta, per il secondo anno, l’iniziativa “Zaino Sospeso”. Per sostenere l’idea, sarà possibile lasciare una donazione direttamente presso le cartolerie aderenti all’iniziativa, quali “Lo Scarabocchio”, “Chartarius”, “Mary Poppins”, “Book Internet Shop”, “Cartolibreria Tedesco” aiutando così la Caritas – coordinamento cittadino di Giovinazzo ad acquistare libri di testo e materiale scolastico per bambini e ragazzi della città meno fortunati.

Qualora, invece, si avesse a disposizione del materiale scolastico in buono stato, che altrimenti resterebbe inutilizzato, è possibile farlo pervenire presso i vari centri di ascolto parrocchiali presenti sul territorio cittadino.

Tutto il materiale raccolto aiuterà la Caritas a riempire lo zaino e sarà donato, insieme a un sorriso, a bambini e ragazzi che si apprestano a iniziare un nuovo anno scolastico.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare la pagina Facebook “Caritas Diocesana Molfetta”.

Promo