Il Maestro Pizzaiolo Vincenzo Florio nominato ambasciatore doc italy per la provincia di Bari

Nuovo riconoscimento per il maestro pizzaiolo Vincenzo Florio. Un riconoscimento che ha tutto il sapore di una riconferma, frutto di un impegno sul territorio ormai divenuto continuativo. Per il terzo anno consecutivo Florio è stato insignito del prestigioso riconoscimento di Ambasciatore del Gusto DOC Italy per la Provincia di Bari.

La cerimonia si è tenuta qualche giorno fa a Ladispoli. Doc Italy nasce nel 2013 come premio per conferire un riconoscimento a coloro che, tramite la propria professione, iniziative personali, etica e comportamenti hanno creato, sostenuto, e promosso il Made in Italy di qualità nel mondo nei più diversi ambiti: dal food, alla moda, dall’arte all’artigianato. L’obiettivo di Doc Italy negli anni è quindi stato quello di sostenere realmente le aziende di nicchia, guidandole attraverso un percorso di perfezionamento della strategia aziendale, di miglioramento della tecnica di comunicazione e di ampliamento dei canali commerciali.

Doc Italy ha avuto l’onore di collaborare con le ambasciate di varie nazioni, realizzando con esse eventi ed accordi per promuovere i prodotti Italiani nel mondo. Anche per quest’anno il maestro pizzaiolo Vincenzo Florio continuerà a rappresentare la Puglia e in particolare la provincia di Bari nel mondo, portando in risalto tecniche e prodotti in grado di rendere una pizza d’Autore. «Sono contento di ricevere questo riconoscimento – sono state le parole di Florio al momento della premiazione – in un momento storico davvero molto particolare. Quella che ci poniamo alla spalle è stata una grande estate che ci ha finalmente mostrato un barlume di speranza. Come continuo a ripetere ai miei corsisti, ai miei colleghi e ai miei clienti, è fondamentale in questo momento continuare a puntare sul Made in Italy e su quelli che sono i prodotti espressione del nostro territorio».

Promo