Scuola. A Bari doppio turno per tutti gli studenti pendolari

Inizio delle lezioni differito con doppio orario di ingresso e di conseguenza di uscita per gli studenti pendolari dell’area metropolitana di Bari. Il primo turno è previsto alle 8 e interesserà il 75% della popolazione scolastica di ogni istituto e il restante 25% invece entrerà in classe alle 9:40.

È quanto deciso nel corso della riunione del tavolo di coordinamento presieduto dal prefetto di Bari Antonia Bellomo, al quale hanno partecipato anche rappresentanti del Comune e della Città Metropolitana di Bari, dell’Ufficio scolastico territoriale, della motorizzazione, delle società ferroviarie e automobilistiche.

La decisione è stata presa in considerazione della capienza all’80% dei mezzi di trasporto e non è escluso che possano esserci novità o cambiamenti in base al fabbisogno “sia in termini di chilometri sia di mezzi” tenendo presente sia le tratte maggiormente interessate dagli studenti sia la concentrazione sul territorio di istituti scolastici. Sarà il Prefetto a stilare il documento operativo per la ripartenza in base a cui “potremo avere contezza dell’ulteriore volume di risorse economiche necessarie per garantire un riavvio in sicurezza”, commenta l’assessore regionale ai Trasporti e alla mobilità della Regione Puglia Anita Maurodinoia.

Promo