Bariseranews.it – Oltre la notizia

Il teatro fa conoscere il confino degli omosessuali alle Tremiti ( Intervista video + spettacolo)

401 Visite

Attraverso il teatro si possono conoscere storie poco note e su queste riflettere e meditare grazie ad una superba interpretazione e ad un testo molto valido ed interessante.
Stiamo parlando di ” Effetto San Domino” lo spettacolo andato in scena a Molfetta sotto forma di studio alla Cittadella degli Artisti.
Il monologo di inserisce all’interno della rassegna “Storie di confine”, a cura di Teresa Ludovico, progetto sostenuto dal Comune Di Molfetta, in collaborazione con Teatro Kismet e Molfetta – Città dei Teatri.

Effetto San Domino è uno spettacolo di teatro civile che attraverso l’ironia e una convincente recitazione da parte una bravissima Isabella Ragno racconta il confino degli omosessuali alle Isole Tremiti tra il 1938 e il 1940 sotto il regime fascista. Una vicenda ancora poco nota al vasto pubblico, ma che rappresenta un importante tassello per la comprensione dell’evoluzione della comunità LGBTI all’interno della società italiana. È il racconto-confessione di Edda, una donna tremitese che in un lungo monologo svela l’incontro più importante della sua vita e trova il coraggio di scoprire la sua identità. Uno spettacolo che accende anche un faro sulla difficile vita degli isolani, spesso dimenticati dalle istituzioni centrali e assaliti dai turisti, mentre viene annullata la propria cultura e la propria storia. Si intende quindi omaggiare e rendere giustizia a una terra unica nel suo genere, che fu non a caso soprannominata “l’Orto del Paradiso”.

Un monologo, che prossimamente sarà oggetto di ulteriore sperimentazione, grazie a un lavoro di ricerca svolto alle Isole Tremiti per la produzione di un’opera di video-danza.
Lo studio, che è andato in scena l’11 settembre e riguarda solo il monologo interpretato da Isabella Ragno, ci è stato presentato in questa intervista da Enrica del Rosso che ha curato il testo dello spettacolo.
Per farvi poi ammirare la bravura della attrice e la della sua interpretazione convincente, tanto si è immedesimata nel ruolo che ha previsto uno studio anche sul dialetto, vi mostriamo alcune scene dello spettacolo.

Paola Copertino

Promo