A Bari un bando per le piccole e media imprese

È stata pubblicata, sul sito del Comune di Bari, la prima graduatoria relativa al bando “Open D_Bari 2”, riservato a micro e piccole imprese operanti nel settore del commercio, dell’artigianato, della somministrazione di alimenti e bevande e del commercio ambulante della città di Bari, colpite dalla crisi derivante dall’emergenza sanitaria Covid 19.

Sono complessivamente 848 le imprese che ad oggi hanno presentato candidatura (a partire dallo scorso 27 luglio, data di pubblicazione del bando), 503 delle quali sono state ammesse a contributo. Tra gli ammessi compaiono 484 attività abilitate al sostegno economico di 1.500 euro, e 19 attività mercatali rientranti nel contributo da 500 euro.

73 sono invece le imprese inserite nella categoria “in istruttoria”, in favore delle quali è stata accantonata una somma pari ad € 105.500, a copertura dell’importo previsto laddove dovessero completare la domanda nella parti mancanti e accedere così al finanziamento.
Risultano invece 272 le imprese risultate escluse perché prive dei requisiti previsti dal bando.

La graduatoria è consultabile al link inserito nel primo commento

https://www.comune.bari.it/-/20210722-open-d_bari-2-assegnazione-indennita-sostegno-ripresa-attivita-crisi-covid-19

Promo