Teatri: nuovo Cda per il Tric Bari, Pappalepore presidente

Il Tric-Teatri di Bari si trasforma e raccoglie la sfida del dopo-pandemia, sempre nell’ottica di promuovere la cultura e le eccellenze del territorio. In questa prospettiva, il nuovo Consiglio d’amministrazione di Teatri di Bari accoglie al suo interno nomi dell’imprenditoria e della cultura pugliesi: il nuovo Consiglio di amministrazione è presieduto da Mariella Pappalepore, presidente di Planetek Italia. Consiglieri sono Pietro Chirulli, amministratore Finsea; Lella Miccolis, amministratore unico di Progeva, finalista al Premio Gamma Donna 2020 per l’imprenditoria femminile; Vito Manzari, presidente di Sud Sistemi; Vincenzo Cipriano, direttore di Teatri di Bari; e Teresa Ludovico, regista. Figure che nel lavoro quotidiano condividono la stessa mission che il Tric persegue sin dalla sua nascita nel 2015 – si evidenzia in una nota – e cioè riconoscere al teatro un ruolo sociale e civile. Riconfermati nel Cda Augusto Masiello, Vito Barile e Michele Depalo.

Promo