Vaccini, entro il 15 ottobre le terze dosi ai pazienti trapiantati, oncologici e dializzati

Inizieranno il 20 settembre e si prevede di concludere entro il 15 ottobre la somministrazione della terza dose del vaccino anti Covid.

In questa prima fase saranno trattate le persone che si trovano in condizioni di immunodeficienza e cioè i pazienti trapiantati, oncologici e dializzati.

Lo dispone una circolare del Dipartimento Salute che è stata inviata alle Asl e agli ospedali della Puglia.

La circolare prevede che la somministrazione della dose aggiuntiva deve essere assicurata in primo luogo dai Centri specialistici e dai Nodi appartenenti alle Reti di patologia e delle Malattie rare costituiti a livello regionale.

Solo in questo modo, così come successo nella prima campagna vaccinale anti Covid, si potrà raggiungere rapidamente la popolazione individuata per la somministrazione e chiudere nel più breve tempo possibile questa nuovo ciclo vaccinale.

Mimmo Spadavecchia

Promo