Bari a Catania per continuare a vincere. Torna Antenucci dal 1′ : le ultime

Vincere aiuta a vincere? Un detto diffuso nel mondo del calcio e tra gli addetti ai lavori, ma la speranza è che si possa applicare ben presto anche al Bari di questa stagione. I galletti, secondi in classifica alle spalle del solo Monopoli ed assieme al Taranto, domani scenderanno in campo contro il Catania al ‘Massimino’. Una trasferta storicamente difficile: 4 le vittorie, 6 i pareggi, 15 le sconfitte. Nei due ultimi incroci in C sono giunti altrettanti pareggi, l’ultimo successo risale al campionato di Serie B 2014/15. Partita emozionante e 2-3 finale, grazie alle reti di Caputo e De Luca (doppietta). Per gli ospiti si distinse invece quel Rosina che, un anno dopo, avrebbe abbracciando la causa biancorossa lasciando un segno significativo, anche se per una sola stagione.

LE ULTIME. Non passa un buon momento il Catania: solo 3 punti in altrettante gare. Unica vittoria contro la Fidelis Andria, intervallata però dalle sconfitte contro Monopoli e Paganese, più la fresca eliminazione dalla Coppa Italia per mano del Catanzaro. Rossoazzurri forse a corto di fortuna, ma sicuramente meno forti ed accreditati rispetto alle stagioni precedenti. Pesano, e non poco, i problemi societari. I galletti invece, dopo il ko contro l’Andria in coppa, hanno raccolto un pareggio al debutto in campionato col Potenza e due successi di fila contro Monterosi e Picerno. In sintesi, per entrambe si tratta di una prova del 9. Qual è il vero volto di entrambe? La portata di questo match tra due nobili decadute potrà fornire risposte più significative. Capitolo formazione: i biancorossi ripartono dal 4-3-1-2, con Antenucci che si riprende la maglia da titolare e dovrebbe essere affiancato da Simeri, che al momento pare favorito su Cheddira. In difesa Ricci sulla sinistra è favorito su Mazzotta. Citro unico assente ma in via di recupero. Padroni di casa in campo col 4-3-2-1: tante le speranze riposte su Sipos, attaccante croato messosi in evidenza contro i federiciani siglando una doppietta. Fischio d’inizio alle ore 14.30.

CATANIA-BARI, LE PROBABILI FORMAZIONI 

CATANIA (4-3-2-1): Stancampiano; Calapai, Ercolani, Monteagudo, Pinto; Rosaia, Maldonado, Provenzano; Ceccarelli, Russotto; Sipos. All. Baldini

BARI (4-3-1-2): Frattali; Belli, Terranova, Di Cesare, Ricci; Maita, Bianco, D’Errico; Botta; Antenucci, Simeri. All. Mignani.

ARBITRO: Perenzoni di Rovereto

ASSISTENTI: Salvalaglio (Legnano) e Vitali (Brescia)

IV UOMO: Acanfora di Castellamare di Stabia

TV: Elevensports, Sky Calcio, Antennasud 13

Promo