Covid. A Sannicandro casi aumentati di sei volte in pochi giorni. Sindaco preoccupato

“I dati ricevuti in serata dalla prefettura ci consegnano la realtà di una situazione che inizia a essere preoccupante. Abbiamo riscontrato un cluster di contagi che ha interessato anche le scuole del territorio innescando una veloce diffusione degli stessi: siamo passati in pochi giorni da 2 a 12 contagi”. Lo scrive in un post pubblicato sui social Beppe Giannone sindaco di Sannicandro di Bari che ha riunito il Centro operativo per “disporre velocemente le necessarie misure di contenimento”.

Nel paese è stata eseguita “una preliminare attività di tracciamento dei probabili contatti avuti sul territorio dai contagiati”, aggiunge il primo cittadino spiegando che lo screening sarà “implementato dal dipartimento di Prevenzione della Asl che oggi provvederà a effettuare con rigore le necessarie interviste ai vari soggetti contagiati per ricostruire attentamente i potenziali contatti degli stessi”. “Se gli effetti della campagna vaccinale sulla popolazione garantiscono una sostanziale resilienza della comunità, è anche vero che non bisogna mai abbassare la guardia – conclude – è quindi assolutamente necessario continuare a seguire con attenzione le regole di prevenzione che tutti conosciamo”.

Promo