Capone: «Abrogheremo il Trattamento di Fine Mandato, è giusto così. Tempo non maturo»

“Abrogheremo la norma sul trattamento di fine mandato: sono convinta che sia giusto così”. Lo dichiara la presidente del Consiglio regionale della Puglia Loredana Capone. “Questo non era il tempo maturo e se ne avessimo discusso apertamente e in maniera più approfondita, certo ci saremmo evitati cinquanta giorni di dibattiti mediatici sull’argomento – prosegue – mai come oggi, è indispensabile utilizzare ogni energia ed ogni disponibilità finanziaria per la crescita della comunità pugliese”.

“La decisione di oggi, responsabilmente assunta con i capigruppo, di maggioranza e di minoranza, conferma l’indirizzo che questa Assemblea regionale ha manifestato sin dal suo insediamento. Stiamo lavorando con impegno per la crescita di questa comunità guardando al bene della società pugliese – continua – Oggi arriverà in Aula la legge sulla parità retributiva tra uomo e donna: un abominio, quello della persistente disparità, al quale la Puglia, fra le prime Regioni in Italia, dà una risposta certa – annuncia – così come la mozione, approvata dal Consiglio regionale sulle priorità che il Pnrr dovrà assicurare per la Regione Puglia. Sono solo esempi di un lavoro che continuerà per tutta la legislatura”.

Promo