Bariseranews.it – Oltre la notizia

Il dilemma del salario minimo

73 Visite

Nello  scenario economico -politico torna a riaffacciarsi il dilemma del salario minimo.

Il salario minimo viene presentato come una misura di equità sociale-per contrastare il lavoro nero e i contratti fantasma- che ci viene caldeggiata  dall’Europa dove è stata adottata da  21 dei 27 paesi UE .

Una parte del mondo politico e sociale considera il salario minimo uno strumento per colmare il divario Nord -Sud.

Una breve considerazione .

In tempo di rigenerazione e rinnovamento sociale- economico  in cui è doveroso ridare centralità all’uomo e alla sua dignità non puo’ più

A questo punto il salario minimo potrebbe essere un punto di partenza ma per essere davvero efficace a colmare il divario nord -sud e garantire uno sviluppo a lungo termine  è fondamentale investire sul capitale sociale per stimolare la cooperazione e l’iniziativa economica-imprenditoriale con  la valorizzazione delle risorse materiali e immateriali del territorio.

Antonella Cirese

Promo